SalentoRA
News del 01/04/2020

L’Italia resta a casa fino al 13, Speranza conferma in Senato la proroga

ROMA – Ancora un altro sforzo, lungo dieci altri giorni, dopo il 3 aprile: l’Italia resta a casa fino al 13 aprile 2020, sperando che non ci siano altre proroghe. Il governo ha deciso di prorogare tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate per salvagu

News del 01/04/2020

Nardò, il Sindaco apre Parco Raho alle persone con patologie comportamentali

NARDO’ (Lecce) – Alle famiglie che hanno in casa bambini o altre persone affetti da disturbo dello spettro autistico è permesso uscire dalla propria abitazione e raggiungere Parco Raho per una passeggiata all’aria aperta. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco Pippi Mellone che riguarda le persone c

News del 01/04/2020

Lecce, prorogata l’accensione degli impianti termici fino al 19 aprile

LECCE – In considerazione delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e dei provvedimenti ministeriale che invitano a non uscire dalla propria abitazione se non per necessità e data l’attuale situazione climatica, con variazioni giornaliere delle temperature tali per cui s

News del 01/04/2020

Il Rotary Club Lecce Sud in campo per le famiglie bisognose

LECCE – Il Rotary Club Lecce Sud in campo contro le situazioni di povertà sempre più diffuse. Venticinque famiglie leccesi bisognose, circa cento persone in tutto, avranno sino al prossimo 30 giugno un sostegno in beni alimentari diretto e continuativo. Un’adozione, nel segno della solidarietà, lung

News del 01/04/2020

Presunti abusi edili in riva al mare: scatta il sequestro del lido “Zeus”

GALLIPOLI (Lecce) – L’epidemia non frena i controlli in riva al mare e nella giornata di ieri un altro lido è finito sotto sequestro preventivo per presunti abusi edilizi. Gli agenti della polizia locale di Gallipoli insieme ai colleghi della provinciale di Lecce hanno apposto i sigilli allo stabili

News del 01/04/2020

Allarme RSA, Pellegrino: “Necessaria task force di pronto intervento”

LECCE – Il caos scatenato dal contagio del SARS-CoV-2 nelle RSA in tutt’Italia impone di alzare la guardia, specialmente dopo il dramma di Soleto. “La rete ospedaliera della Puglia per l’emergenza covid-19 è pienamente sotto controllo. Ma cosa succederebbe se situazione nelle Rsa e nelle residenze d